Ossarino per Don Elio

Mercoledì 30 settembre il corpo di don Elio Agostini viene riesumato dopo 10 anni dalla morte.

La famiglia ha preso un ossarino nel Cimitero di Pieve a Settimo a Scandicci, dove già era sepolto. La Parrocchia è subentrata nel pagamento, memore di tutto ciò che don Elio ha fatto compreso aver lasciato la sua eredità.

Alcuni amici di Quarto si sono offerti di contribuire alle spese (818,55 euro in tutto).

Quanti volessero contribuire possono lasciare la loro offerta in parrocchia o fare un bonifico o ancora un trasferimento PayPal. Ciò che presumibilmente avanzerà da questa raccolta verrà impiegato per aiutare la parrocchia in questo momento difficile anche economicamente, convinti in questo di fare cosa gradita a don Elio.

Al link sottostante potete trovare le indicazioni per le offerte: